Terza età ed autonomie 

Prevenzione delle cadute e recupero autonomie 

L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha indicato le cadute negli anziani come uno dei “quattro giganti della geriatria” insieme a depressione, incontinenza urinaria e deficit di memoria. Il problema è particolarmente rilevante non solo per frequenza, ma anche per le conseguenze sul benessere psico-fisico della persona: anche la sola insicurezza legata alla paura di cadere può limitare notevolmente lo svolgimento delle attività della vita quotidiana. I dati raccolti dalla sorveglianza Passi d’Argento 2012/2013 mostrano che l’11% degli ultra 64enni ha dichiarato di essere caduto a terra nei 30 giorni precedenti all’intervista. Di questi il 14% ha avuto necessità di un ricovero ospedaliero di almeno un giorno. Le cadute avvengono per lo più in casa (60%) e meno frequentemente in strada (19%), in giardino (11%) o in altro luogo (10%).

Diventa quindi fondamentale un lavoro di prevenzione, svolto nell'ambiente domestico, con esercizi semplici e ripetibili dall'anziano anche in assenza del fisioterapista, che educherà il paziente a muoversi in autonomia e senza rischi.

Sindrome da Allettamento

È una condizione caratterizzata da ridotta o assente autonomia nel movimento, ad insorgenza acuta o cronicamente progressiva.
Nelle persone anziane la Sindrome da Allettamento è solitamente la conseguenza di patologie che costringono al riposo, e se non adeguatamente contrastata, può portare ad uno stato di disabilità ingravescente fino anche alla morte.
Il riposo a letto è spesso il primo rimedio che l’anziano adotta quando compare uno stato di malattia. Non bisogna dimenticare inoltre che l'invecchiamento fisiologico si accompagna alla riduzione della funzionalità di vari organi importanti per il movimento: la riduzione della forza muscolare, il rallentamento dei riflessi, etc.
Dopo aver superato la fase acuta, il fisioterapista deve stimolare il prima possibile l'anziano al recupero della stazione eretta ed in seguito della deambulazione; impostando un programma di esercizi per la forza muscolare, la coordinazione e l'equilibrio.